Marketing, le tendenze del 2017 e le regole evergreen

Marketing
 

Ogni impresa e ogni azienda deve organizzare la propria campagna pubblicitaria tenendo sempre presente l’importanza e la delicatezza di questo compito. Il marketing, infatti ha necessità di essere ben strutturato ed organizzato, e quindi bisogna muovere tutti i pezzi in questo senso, per fare in modo che la campagna pubblicitaria funzioni davvero. Innanzitutto, bisogna prevedere un budget di riferimento, che servirà da investire nella vostra campagna marketing e poi, si potrà partire cercando un business importante a cui rivolgersi, in modo tale da cercare di accaparrarsi più clienti possibili. La campagna pubblicitaria, deve far parte di un dettagliato piano marketing e deve cercare di seguire degli obiettivi specifici in modo tale che tutto fili alla perfezione, tenendo presenti quali sono le necessità del pubblico di riferimento, oltre a quelle che sono le tendenze del marketing digitale del 2017.

In linea di massima, le tendenze di marketing di quest’anno riguardano soprattutto l’uso molto più prorompente che si fa dei social network, che sono diventati dei veri e propri protagonisti nell’ambito del marketing digitale. I social network vengono arricchiti dalla presenza di immagini, di video, che raccontano quella che è la storia dell’azienda, oltre anche alla sua personalità ed il brand di riferimento. È fondamentale cercare di creare interesse, esercitare fiducia creando un marchio che sia diffuso in tutti i modi possibili, con dei contenuti diretti. Le strategie pubblicitarie attraverso i social network riscuotono successo anche perché permettono di creare un contatto diretto con il pubblico, in modo che, ad esempio, le chat siano un’occasione di confronto di nell’assistenza per i clienti. In questo senso, è importante anche cercare di creare un’immagine attraverso un sistema grafico editoriale che sia professionale, valido, così che il logo, il nome dell’azienda, siano emblematici e testimoni di quelle che sono le caratteristiche dell’azienda di riferimento.

In più, diventa importantissimo cercare di costruire tutti i messaggi diffusi, attraverso quelli che sono i segmenti del pubblico di riferimento. Infatti, è bene sottolineare che uno degli obiettivi principali che bisogna perseguire nell’organizzazione una campagna pubblicitaria è anche il tipo di messaggio che si vuole trasmettere e quindi, bisognerà avere le idee chiare circa gli obiettivi che si vogliono perseguire, altrimenti si rischierà di fare un buco nell’acqua e di spendere tutto il budget a disposizione, facendo una pubblicità che non sia costruita e soprattutto non sia su misura delle esigenze dell’azienda. Una pubblicità che non funzionerà.

Infine, bisogna anche sottolineare come sia importante, proprio in questi termini, cercare di veicolare i messaggio con dei mezzi corretti e tenendo presenti, quelle che sono le necessità dello specifico mezzo. Un messaggio diffuso attraverso un canale radio infatti, non può essere uguale a quello televisivo, né tanto meno a quello che viene diffuso sui social network. Quindi, bisognerà procedere tenendo presenti quali sono le richieste dello specifico mezzo con cui si dovrà diffondere il messaggio della società per la determinata campagna di marketing.

Vi suggeriamo la lettura specifica delle tendenze di marketing digitale per il 2017, che propone i principali canali e applicazioni di tendenza, in particolare quelle relative ai social, come ad esempio Snapchat, oppure Instagram, che hanno creato delle nuove opportunità anche riguardano la diffusione di messaggi a tempo, oppure Facebook, con i tuoi video live che hanno rivoluzionato quelli che sono i comportamenti da tenere, rispetto alle strategie marketing da applicare sui social.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*